Italia

Data progetto: 2015

Negozio di calzature "Punto Scarpe"

Posto in prossimità del casello autostradale di Rovato, lungo l'A4, poco prima di Milano, il negozio "Punto Scarpe" si presenta con un format nuovo, dalla forte connotazione urbana.
Il punto nevralgico su cui sorge è stato spunto per interpretare l'immagine del nodo viario e la suggestione dell'intrico stradale.
Questo tema, trasposto in una scenografica installazione aerea in fasce di cartongesso, caratterizza l'intero spazio commerciale.
In un gioco di continui rimandi e convergenze, il cliente è invitato a percorrere i quattro reparti in cui si suddivide il punto vendita, stimolato sia a circolare perimetralmente, sia soprattutto, verso il centro del negozio.
Infatti, la criticità dello spazio commerciale, già predefinito, a cui il progetto ha dato una propria risposta, consiste proprio nella forma pressoché quadrata dello stabile, privo di assialità precise e percorsi direzionati.
La caratterizzazione dell'area centrale, connotata da una bassa quinta ellittica attrezzata, rompe la rigida disposizione degli arredi, rappresentando l'eccezione.
Inoltre, la struttura americana sospesa che la sormonta, segnala al cliente la presenza di uno spazio diverso, nuovo: una sorta di focus aereo, ulteriormente accentuato dalla convergenza visiva di tutte le fasce in cartongesso.
Qui è posizionato il reparto Abbigliamento, che i Soci del Gruppo hanno voluto enfatizzare e proporre come novità, integrandolo all'ampia offerta merceologica di calzature per la quale il marchio è noto.